ALTO SAVIO 1944 – 80 ANNI FA

ALTO SAVIO 1944 – 80 ANNI FA

Un luglio di sangue e di terrore

 

2024 un luglio di memoria

 

DOMENICA 7 LUGLIO 2024 BALZE

  • Ore 8:30 Ritrovo in piazza XVII luglio, saluto ai convenuti del sindaco di Verghereto Enrico Salvi e di Claudio Locatelli, ANPI Alto Savio
  • Ore 9 partenza della camminata "L'estate dei lupi" di 8 km guidata da Alfio Moretti, dell'Associazione Fumaiolo Sentieri. Verranno toccati vari cippi e luoghi significativi presso i quali si sosterà per raccontare eventi e svolgere letture da libri dedicati agli eventi del 1944 a cura della Compagnia Teatrale Balzerana
  • Ore 13:30 Rientro alle Balze e pranzo in piazza preparato dalla Pro Loco delle Balze, necessaria la prenotazione entro venerdì 5 luglio, che può essere effettuata a partire dal 1 luglio alla Pro Loco delle Balze nei seguenti orari: mattino 9 – 12, pomeriggio 16 – 18 al numero 0543 906589 oppure alla seguente mail istorecofo@gmail.com

 

SABATO 13 LUGLIO 2024 ALFERO – DONICILIO

In Collaborazione con la Curia di Cesena e di Sansepolcro

Alfero

  • Ore 8 Ritrovo al Parco 11 Settembre e saluto ai partecipanti del Sindaco di Verghereto Enrico Salvi e di Claudio Locatelli dell'Anpi Alto Savio e partenza della Camminata per Donicilio guidata da Fumaiolo Sentieri
  • Ore 10:30 Arrivo a Donicilio
  • SS Messa del Vescovo di Cesena Douglas Regattieri
  • Ore 11:30 Lo storico Paolo Poponessi, commemora don Francesco Babini, medaglia d'oro al valor civile e il giovane Riziero Bartolini, fucilati a Pievequinta di Forlì, il 25 luglio 1944, unitamente a altri otto partigiani
  • Ore 12:30 Pranzo nell'aia 
  • Ore 15 spettacolo teatrale Omni debenti "ad ogni debitore", La vicenda di don Francesco Babini parroco di Donicilio, un testo di Kristian Fabbri, compagnia Altrove Teatro dal Vero

 

TAVOLICCI – FRAGHETO 

Venerdì 19 luglio

  • Ore 16:30 apertura delle celebrazioni di Tavolicci con la visita alla Casa Museo e al Sacrario
  • Ore 17:30 Musiche de L'Essenziale
  • Ore 18 cena frugale con prodotti locali, su prenotazione
  • Ore 19 In cammino per la pace da Tavolicci a Fragheto con pernottamento a Fragheto. Posti disponibili 24, prenotazione obbligatoria fino a esaurimento posti. Pernotto e colazione euro 25. Per pernottare è necessario portare lenzuola e asciugamani oppure in loco è disponibile un kit completo da euro 5.
  • Ore 21 Arrivo a Fragheto, letture per la pace
  • Ore 22:30 Il cielo stellato sopra di me, e... visita guidata alle stelle a cura di Maker Itis Forli

 

Sabato 20 Luglio

  • Fragheto ore 8:30 colazione
  • Ore 9:30 partenza per Tavolicci
  • Ore 11:30 arrivo a Tavolicci
  • Ore 12:30 Pranzo su prenotazione
  • Ore 15:30 Letture per la pace
  • Ore 17 Apertura degli stand gastronomici e Spettacolo teatrale L'Eccidio, testo di Kristian Fabbri messo in scena dalla compagnia Theatro
  • Ore 21 Concerto degli You You Mundi, Partigiani sempre, di Massimo Carlotto Maurizio Camardi 

 

Domenica 21 luglio Commemorazione ufficiale

  • Ore 10:30 Partenza del corteo dall'ex ristorante
  • Ore 10:45 Deposizione della corona commemorativa alla lapide delle Vittime della Strage di Tavolicci
  • Ore 10:50 Lettura dei nomi delle Vittime della strage di Tavolicci
  • Ore 11 Saluto agli intervenuti del Sindaco di Verghereto Enrico Salvi
  • Ore 11:10 Intervento dello storico Marco Renzi, autore del volume Tavolicci 22 luglio 1944, Protagonisti e retroscena di una strage nascosta
  • Ore 12 Casa Museo, aula didattica proiezione del documentario Tavolicci 44, una memoria
  • Ore 12:30 Pranzo nell'aia su prenotazione
  • Ore 15:30 Per Efrem Satanassi, uomo di scuola, regista, scrittore, e tanto altro ancora... intervengono Ines Briganti (IstorecoFoCe); Marino Biondi, Università di Firenze

 

PROGRAMMA CELEBRAZIONI CARNAIO 2024

Bagno di Romagna – San Piero in Bagno – Carnaio

 

Giovedì 25 luglio

  • Ore 8 - S. Messa per le vittime del Carnaio presso la Cappella del Cimitero Monumentale – San Piero in Bagno

 

Sabato 27 luglio, camminata della memoria al Passo del Carnaio

Sulle tracce dell’eccidio avvenuto il 25 luglio 1944 al Passo del Carnaio quando, dopo una lunga giornata di rastrellamenti, 26 cittadini furono fucilati dalla polizia italo-tedesca

  • Ritrovo ore 8:30 a San Piero in Bagno davanti alla Chiesa di San Giovanni, Via Verdi. Partenza trekking: ore 9.
  • Ore 11:30 Interventi al Cippo del Carnaio. Pranzo al sacco.
  • Ritorno alle auto: ore 15:30 circa. Lunghezza: 12 km, facile

 

Sabato 27 luglio CASTELPRIORE

  • Ore 15:30 Laboratorio di narrazione sul tema del ricordo aperto a tutti a cura di Trame, Teatro e Musica
  • Ore 19 Cena nell'aia
  • Ore 20:30 Spettacolo teatrale Voci di donna della compagnia Theatro, Trame Teatro e Musica e Teatro di Latta
  • Al termine proiezione del filmato Linea Gotica (durata '10) con la testimonianza di Primo sugli eventi di Castelpriore del 19 luglio '44

 

Domenica 28 luglio, Passo del Carnaio – San Piero in Bagno

  • Ore 9:30 al Passo del Carnaio, S. Messa e commemorazione delle vittime della strage del Carnaio. Interventi: Sindaco di Bagno di Romagna, Mirta Barchi (Presidente ANPI Alto Savio). Accompagnamento musicale a cura della Banda Santa Cecilia

 

Le iniziative sono promosse da Comune di Bagno di Romagna in collaborazione con ANPI Alto Savio, Istituto Storico della Resistenza e dell'Età contemporanea di Forlì-Cesena, Familiari delle vittime del Carnaio, Associazione Tra monti e valli, Associazione Dos dias

 

Domenica 8 settembre

Teatro Garibaldi di San Piero in Bagno

  • Ore 21 - spettacolo teatrale Ai margini della strage del Carnaio, della compagnia Teatro di Latta

 

Martedì 24 settembre

Cortile dell'Istituto per la Storia della Resistenza e Età Contemporanea di Forlì Cesena

  • L'Essenziale in concerto: Parole e musica per ricordare i combattenti della libertà, nell'occasione della ricorrenza della fucilazione di Antonio Fabbri alle "Casermette" di Forlì, primo caduto della Resistenza forlivese. Introducono Vladimiro Flamigni e Gianfranco Miro Gori

 

Sabato 28 settembre

  • Ore 10 Santa Messa nella chiesa di Sorbano e saluti istituzionali
  • Ore 15:30, Sarsina, visita guidata ai luoghi della strage di Sarsina, 26, 27, 28 settembre 1944, conduce Vladimiro Flamigni
  • Ore 17, Sarsina, teatro Silvio Pellico, spettacolo Pippo storia di un ragazzo ai tempi della guerra di Trame Teatro e Musica. Liberamente ispirato al testo Racconti della mia fanciullezza in tempi di guerra, di Giacomo Casanova
  • a seguire proiezione del video animato Sarsina 28 settembre 1944
  • incontro "Vieni a Veglia" con la dott.ssa Alessia Zampighi del Dipartimento di Architettura di Cesena. Un dialogo aperto per condividere racconti, testimonianze, fotografie, lettere di famiglia legati alla Seconda guerra mondiale
  • Al termine momento conviviale